Loading...

 

 

 

BRAND

05/07/2016

Rinascimento balla in passerella! La nuova collezione tra romanticismo e rock.

 

Nella cornice del Blocco40, a Bologna, Rinascimento presenta la sua nuova collezione. Per l’occasione allestito un vero e proprio teatro, con grandi lampadari e moquette, dove danza e moda si uniscono in una magica serata. Uno show, frammenti di perfomance, una parata di ballerine che fanno da cornice alla collezione autunno – inverno 2016/2017 by Rinascimento.

 

 

Vestiti che parlano di uno stile poetico unito a quello rock – romantico.
Una collezione che esplora la cultura della moda e che si nutre di bellezza per mantenersi viva poiché, citando le parole di Emma Tadei Direttore Rinascimento, “la Moda con la M maiuscola è sogno ed emozione”.

 

 

Così come nella danza occorre disciplina e rigore per performance di successo, così la serata è trascorsa in un equilibrio perfetto fra forza e fragilità, in un vero e proprio vortice concitato di opposti. Le divise militari che proteggono abiti fatti di tessuto impalpabili. Eterei tutù che si aggrappano alla realtà grazie a percorsi che si rivelano fra borchie punk rock, scarpe stringate underground. Mentre la musica crea atmosfera con passo delicato sulla passerella si alternano abiti architetture a vestiti fluidi e plissè. Non mancano neanche le pellicce nuvola e delicati ricami.

 

 

“Rinascimento, sicuramente, visti i momenti caratterizzati da una forte imprevedibilità continuerà ad investire – sottolinea Emma Tadei Direttore Rinascimento – sulla ricerca, sulla creatività, sull’innovazione digitale e sulla distribuzione”.

“Una cosa che mi ha fatto molto piacere è che una mediatrice, di un centro commerciale, ha detto che vede Rinascimento come uno dei pochi brand nella sua fascia di prezzo che si posizione con una sua identità molto originale. Per cui questo da forza al cliente retail che è sicuro di voler investire su di noi”.

L’incoraggiamento – conclude il Direttore – è quello di proseguire nell’impegno fatto di qualche delusione ma soprattutto di tante soddisfazioni nel nostro inesorabile atto di essere imprenditori tesi sempre ad una responsabilità che ci contraddistingue a fare più grandi e migliori le nostre imprese”.

 

 

 

Condividi su

 

BACK

 

 

 

 

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.